SSD nuova generazione di hard disk

Recuperare Dati Hard Disk in anni di attività ha avuto modo di sviluppare le conoscenze sul recupero dati di SSD, unità di memoria che utilizzano memoria a stato solido infatti, è l'acronimo di Solid State Drive che, lentamente stanno rimpiazzando gli hard disk classici. Uno dei grandi vantaggi che sembra aver apportato l'introduzione delle SSD, consta nella maggiore resistenza ad urti e shock, riducendo sensibilmente i danni che causano la perdita dei dati. 

Questo, si deve esclusivamente alla diversa conformazione dei due dispositivi di memoria. Gli hard disk come abbiamo visto in precedenza sono composti internamente da vari parti meccaniche che interagiscono tra loro per funzionare e, scrivere i dati sui dischi magnetici; con le memorie SSD invece, viene utilizzata la tecnologia a stato solido, anche detta flash memory (solitamente quella NAND). L'impiego di questa diversa tecnologia di memorizzazione, implica anche un miglioramento della tempistica delle operazioni di I/O cioè, delle operazioni di lettura e scrittura dei dati.

In breve vediamo quali siano le caratteristiche di queste unità SSD:

Cos'è la memoria flash che utilizzano le SSD?

Questo tipo di tecnologia viene utilizzato non solo per l'implementazione delle SSD ma anche, di pen drive USB, nei lettori MP3, fotocamere digitali, cellulari e computer; questo tipo di memoria non volatile, si distingue principalmente in due tipi di tecnologie, la NOR flash e la NAND flash. Il principale vantaggio apportato da entrambe le tecnologie di memoria flash è quello di abbreviare sensibilmente i tempi dei processi, permettendo di eseguire simultaneamente la cancellazione e il salvataggio di dati.Per le memorie SSD, viene utilizzato il tipo di memoria flash NAND che, rispetto a quella NOR, risulta più prestante, con cicli di scrittura ben dieci volte superiore e con un costo di produzione più contenuto. 

Come è strutturato una SSD

Un disco rigido SSD, come abbiamo detto, si differenzia non solo per la diversa tecnologia di memorizzazione impiegata ma anche, per le componenti che lo costituiscono. Fondamentale componente per il corretto funzionamento delle operazioni di I/O è il controller che, è l'insieme del processore e del firmware. Nella parte dedicata agli hard disk abbiamo già approfondito il loro funzionamento, sinteticamente riassumibile dicendo che, il microprocessore è un processore elettronico che si occupa della gestione di tutte le operazioni della memoria mentre, il firmware è il programma che determina le istruzioni di funzionamento.

Il controller gestisce molte altre operazioni oltre a quelle di scrittura e lettura dei dati infatti, controlla il funzionamento della memoria cache, dei calcoli delle informazioni di errore e, si occupa della criptazione dei dati nonché operazioni di allocazione dei dati. Le prime tre operazione sono strettamente legate al processo di scrittura e lettura dei dati: la memoria cache viene utilizzata per detenere momentaneamente quei dati "in coda" per essere scritti, quindi subisce molte sovrascritture; sempre in fase di scrittura, vengono elaborate delle informazioni supplementari in grado di correggere eventuali errori (ECC Error Correcting Code) e viene eseguita una distribuzione uniforme dei dati sul drive per cercare di prolungare la durata del drive limitando l'usura delle celle (wear liveling).

Una novità assoluta introdotta dalle SSD è il supercondensatore, un elemento simile ad una pila che, serve per trattenere una certa quantità di energia da liberare in caso di necessità. Grazie all'implementazione di questo condensatore, è possibile proteggere la SSD da problemi di white hole cioè, la mancata scrittura di dati a causa anche di una momentanea mancanza di alimentazione al drive. Per quanto riguarda il tipo di interfaccia utilizzata da un SSD, vi sono implementate principalmente interfaccie di tipo SATA e PATA.

Recupero dati di un disco SSD

Avendo una struttura interna molto diversa rispetto a quella utilizzata per la fabbricazione degli hard disk, viene da sè che è importante per eseguire un recupero dati da SSD avere una conoscenza specifica  del loro funzionamento. I nostri tecnici hanno avuto modo negli anni di professione, di cimentarsi nel recupero di unità con memory flash come, per esempio, le pen drive. Disponendo del know how necessario e delle strumentazioni tecniche per il recupero dati, possiamo fornire anche questo ulteriore servizio di data recovery.

Sulle migliori prestazioni in termini di affidabilità e salvaguardia dei dati delle memorie SSD, si sono scatenate e tuttora seguono accesi dibattiti. Vi sono esperti del settore tecnologico informatico che affermano di possibili bit corruption che gettano ombra sulle prestazioni di queste nuove memorie.

                                                                      recupero-dati-ssd-vs-hard-disk

Approfondimenti:

Ti Potrebbe interessare:

Recuperare dati da un Samsung S4 che non si ricarica
Come recuperare i dati da un Samsung S4 che non si ricarica più? La problematica sul dispositivo non è legata solo alla ricarica della batteria ma anche ad una problematica interna del dispositivo che continua a spegnersi e riaccendersi.

Recuperare dati WhatsApp da cellulare Wiko rotto
Per recuperare i dati di WhatsApp da un cellulare Wiko rotto gli utenti si rivolgono generalmente verso due richieste: la riparazione o il recupero dei dati senza riparazione.

Recuperare dati da un hard disk bloccato mentre scarica foto
In linea di massima quando parliamo di hard disk esterni come il Maxtor di oggi ci soffermiamo maggiormente su situazioni in cui a determinare il danneggiamento è per lo più lo sbalzo di tensione o l'urto.

Recuperare file word da hard disk WD usurato dopo caduta
Mai pensare che un hard disk caduto a terra non ci presenti prima o poi il conto! E' per questo che ci troviamo a recuperare file word da hard disk WD usurato dopo una caduta. Una caduta o un urto subiti da un hard disk non restano mai privi di conseguenze.

Recuperare dati da hard disk Western Digital con rumore metallico
Vediamo come andiamo ad intervenire per recuperare i dati da un hard disk Western Digital con rumore metallico. Il rumore metallico che potremmo sentir provenire dal nostro hard disk è sintomatico per diagnosticare un danno meccanico.

Le cause di danneggiamento più comuni

Come avrete modo di leggere meglio, le cause predisponenti che possono innescare una perdita dati e, dunque un recupero dati, possono essere molte: considerando sempre che gli hard disk sono dispositivi di storage comunque destinati a perire dopo un certo tempo, essi possono rimanere danneggiati soprattutto a causa di urti o errori umani provocando danni fisici o logici Purtroppo, non si può  evitare di recuperare un hard disk, neanche prevedere quando avverrà la rottura ma, si può solo cercare di prevenire una perdita dati.

Danneggiamenti Fisici

Alcuni dei casi tipici di recupero dati da hard disk è il danneggiamento della superficie magnetica o la rottura delle testine, addette alla scrittura e lettura dei dati presenti sui dischi magnetici, entrambi guasti di tipo meccanico/fisico a cui sono soggetti gli hard disk Spesso, questi sono provocati da noi inavvertitamente, compiendo azioni quotidiane a cui non diamo la giusta importanza, come spostare qua e là il nostro PC acceso, non sapendo di arrecare un danno irreparabile ai dischi

Perdita di dati logica

Altre problematiche invece, sono attribuibili a defaillance logiche, di cui sicuramente la più dannosa è per esempio la perdita o la corruzione del file system Quando i nostri tecnici hanno provato a recuperare i dati da hard disk con questo tipo di avaria, si  sono trovati ad affrontare una difficoltà ulteriore come la decifrazione dell'albero delle allocazioni delle cartelle files cioè,  della posizione fisica dei dati sull'hard disk Molto diffusi sono anche le corruzioni del firmware, del software di gestione del sistema embedded, che rendono necessari interventi di recupero dati poichè l'hard disk non funziona

Camera Bianca per hard disk

Per poter effettuare il recupero di un hard disk con un danno fisico sarà necessatio operare all'interno di un laboratorio con atmosfera controllata, in gergo definita camera bianca o clean room, evitando interventi fai-da-te, che non porteranno ad alcun risultato, trasformano invece il guasto che ha colpito l'hard disk in un danno permanente e irrecuperabile

Senza Camera Bianca

La mancanza di un ambiente protetto, espone l'hard disk a contaminazioni da parte di microparticelle volatili che, vanno ad intaccare la superficie magnetica dell'hard disk compromettendo anche successive operazioni di recupero dati Purtroppo, molti pensano che un qualsiasi tecnico può recuperare i dati, non sapendo che sono necessarie specifiche conoscenze di reverse engineering nonché, costosi macchinari sviluppati a tale scopo, a volte di difficle reperimento sul mercato e comunque difficili da utilizzare per un utente comune.

Utilizzo di software per recuperare i dati da un hard disk

L'impiego di risorse tecnologiche e software appositi per recuperare i dati dagli hard disk sono punti imprescindibili sul quale valutare la professionalità di un centro di recupero dati, diffidando da coloro che offrono prezzi troppo economici per non ritrovarsi alla fine con nessun risultato concreto di recupero e senza la garanzia di un comportamento onesto da parte del centro

Se vi trovate nella condizione di dover recuperare i vostri dati è bene essere consapevoli, prima di scegliere a chi affidarsi, del tipo di servizio e lavorazione richiede il recupero dati di un hard disk per poter apprezzare la nostra competenza, potendo contare su un risultato più che soddisfacente, professionale!

data recovery center

Libreria Tecnica hard disk

Prima di iniziare ad eseguire alcuna operazione sul tuo hard disk drive danneggiato ti consigliamo di leggere la guida su come funzionano gli hard disk e come sono progettati.Potresti iniziare studiando le interfacce utilizzate dagli hard disk o sutdiare la struttura degli hard disk.

data recovery center

Hard Disk SSD , la nuova generazione

Gli SSD sono già una realtà e la sfida della tecnoogia flash è stata già vinta dagli SSD, il cui prezzo è alla portata di consumatore, ed ormai equipaggiano naturalmente i notebook di fascia alta come i MacBook o i ThinBook.

data recovery center